Tour de Zwift 2021 | Ottava Tappa | 8 - 12 Febbraio

Il Tdz 2021 continua con l'ottava ed ultima tappa, disponibile dall'8 al 12 febbraio; a partire poi dal 13 e fino al 20 febbraio ci saranno i make-up days, o recuperi, giorni in cui saranno disponibili tutte le tappe per chi dovesse recuperarne qualcuna persa.

Andiamo allora a vedere i dettagli dell'atto conclusivo!

Clicca sul banner per supportare Zwitaly

L'articolo sarà breve e si concentrerà solo sull'ottava tappa.

Per tutti i dettagli generali sul TdZ 2021 CLICCA QUI per l'articolo specifico!

CATEGORIE E GRUPPI

Il formato dell'evento è quello della ride, o pedalata di gruppo; non sono previste gare (race).

La divisione non avverrà quindi per categorie di potenza, bensì per gruppi in base alla distanza che si desidera percorrere; un gruppo sarà riservato unicamente alle donne.

  • GRUPPO A: Ride lunga
  • GRUPPO B: Ride media
  • GRUPPO C: Ride corta
  • GRUPPO D: Solo donne (stessa route della ride media)
  • GRUPPO E - Rookie ride (stessa route della ride corta)

Le donne possono partecipare a tutti e 5 i gruppi, gli uomini solo ai primi 3 ed alle rookie rides; importante è che, tra una tappa e l'altra, potete tranquillamente cambiare gruppo in base alle route che più vi piace.

Potete quindi fare tutte le ride nello stesso gruppo, o fare una ride nel gruppo A, quella successiva nel gruppo B, e quella dopo ancora nel gruppo C; non ci sono limiti o obblighi in tal senso, fermo restando che gli uomini non potranno in ogni caso mai partecipare al gruppo D.


 
ISCRIZIONE

Per iscrivervi direttamente all'ottava tappa sul sito di Zwift clicca sul link sottostante:

ISCRIZIONE ALL'OTTAVA TAPPA | 8 - 12 FEBBRAIO

In alternativa potete andare a scegliere l'evento su ZwiftPower o su ZwiftHacks.

LE ROUTES

ATTENZIONE: La ride più impegnativa in questo caso non è quella del gruppo A, bensì quella del gruppo B/D. Infatti quest'ultima, pur esssendo 4km più corta, ha più del doppio del dislivello della ride A!

GRUPPO A - RIDE LUNGA
London Classique (Londra) - 5 giri
Lunghezza: 32,9km (totale 5 giri)
Dislivello: 171m (totale 5 giri)
Segmento Strava 

 

GRUPPO B - RIDE MEDIA
Park Perimeter Loop (New York) - 3 giri
Lunghezza: 29,3km (totale 3 giri)
Dislivello: 381m (totale 3 giri)
Segmento Strava 

 

GRUPPO C - RIDE CORTA
Champs-Élysées (Parigi) - 3 giri
Lunghezza: 23km (totale 3 giri)
Dislivello: 131m (totale 3 giri)
Segmento Strava 

 

GRUPPO D - SOLO DONNE
Park Perimeter Loop (New York) - 3 giri
Lunghezza: 29,3km (totale 3 giri)
Dislivello: 381m (totale 3 giri)
Segmento Strava 

GRUPPO E - ROOKIE RIDE
Champs-Élysées (Parigi) - 3 giri
Lunghezza: 23km (totale 3 giri)
Dislivello: 131m (totale 3 giri)
Segmento Strava 

 

DOMANDE & COMMENTI 

Voi parteciperete all'ottava tappa del Tour de Zwift? Che route sceglierete? Raccontatelo nei commenti!

Commenti

  1. Anche stavolta andrò con la "A", grazie dei dettagli. Se posso approfittare, dovendo fare un (minimo) upgrade passando da un rullo dumb + sensore speed e cadenza, tra un tacx flow smart e un wahoo kickr snap, mi consiglieresti il secondo? La differenza di prezzo vale la candela? Vorrei allargare la mia esperienza ad altri SW oltre a Zwift, che è l'unico che supporta la mia attuale configurazione. Ti ringrazio, ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Michele; io ho il Tacx Vortex, che è il modello appena migliore rispetto al Flow.
      Se riesci io cercherei appunto almeno il Vortex, che pur essendo smart-interattivo, e certificato da Zwift, è comunque abbastanza base; il Flow è ancora un pelo meno performante. Il Kickr Snap so essere molto migliore, e con più prestazioni (simula fino al 15% mi sembra, e tiene fino a 1500w contro i 950w del Vortex e gli 800w del Flow), ma costa anche molto di più a quel che vedevo in giro.
      La mia opinione personale è che, posto che lo Snap è molto migliore di entrambi i Tacx, rimangono tutti dei rulli wheel-on, che non sono in generale super performanti. Io il Vortex lo vorrei già cambiare da tempo; non l'ho ancora fatto per motivi economici, e anche perchè al momento non ci sono molti rulli disponibili sul mercato perchè c'è penuria, e ovviamente si trovano solo i top di gamma più costosi, che essendo rimasto disoccupato non posso permettermi in alcun modo. Onestamente se dovessi spendere per lo Snap, farei uno sforzo in più e cercherei (se disponibili ovviamente) del rulli direct drive di media gamma, attornoi ai 600 euro (Elite Suito, Tacx Flus S), che sono un ENORME salto avanti rispetto ai rull wheel-on.
      Se invece il budget è più basso, allora entrerei nel mondo degli interattivi dal basso, Flow ok ma appunto se trovi il Vortex è meglio, soprattutto se come me pesi vicino o oltre 80kg, perchè il Flow ha veramente poca potenza di frenata. Io il Vortex lo tiro veramente al 100%, è giusto giusto al pelo, se avessi un Flow sarei limitato (800w Flow, 950w Vortex, ed io ho 915w sui 15 secondi, quindi vado a sfiorare i limiti di frenata). Considera che, col 50/11 in piano, col Vortex, se sprinto alla morte la cadenza è altissima, sono certo che se avessi il 52/11, o se il Vortex frenasse un po' di più, diciamo 1100w, probabilmente potrei registrare qualche watt in più, quindi probabilmente già mi limita il Vortex.
      Per riassumere :-D lo Snap so che ci vogliono sui 500 euro, e io non li spenderei MAI per un rullo wheel-on, ne metti 100/150 di più e prendi un direct drive, ma senza proprio pensarci. Se a 600/650 non ci arrivi, allora tanto vale prendere un flow/vortex sui 300, e mettere da parte i 200 euro per il futuro e fare un "fondo rullo" per quando potrai. Ora i prezzi sono schizzati, ma prima della pandemia (quando ho acquistato io, ottobre 2019) il vortex l'ho preso da Decathlon a 280 euro (in offerta), e il flow sempre da Decathlon era sui 230 euro. Il lorm prezzo è quello, 300/350 euro per il Vortex e 250 euro circa per il Flow. Non valgono di più, però appunto devi fare il conto con quello che c'è disponibile nei negozi. Io oramai finisco l'inverno col Vortex e, se posso permettermelo, compro questa primavera/estate un direct drive: ci sarà più disponibilità ed i prezzi saranno più bassi.

      Elimina
    2. Gentilissimo e precisissimo, grazie. Si vede che lo fai per passione! Diciamo che dovendo affrontare anche la spesa per una BDC decente per l'esterno (ovviamente usata, visto che sono un appassionato recente e faccio pochi km), prima mi preoccupo di questa spesa e per i rulli ci penserò in piena estate, quando dovrebbe avverarsi quello che mi hai detto. Grazie ancora! Ciao

      Elimina

Posta un commento