Le sfide su Zwift



Frequentando i vari forum e community su Facebook che parlano di Zwift noto che per molti dei nuovi utenti un argomento di primario interesse è comprendere la differenza tra SFIDE e MISSIONI!
Cerchiamo allora di fare chiarezza! 😇
  • Le MISSIONI sono delle proposte mensili, per le quali si deve percorrere un certo numero di km o scalare un certo dislivello entro la fine del mese; la ricompensa per terminare una missione è solitamente un kit estetico per il nostro avatar (maglia e pantaloncini, e/o calze, scarpe, caschi e guanti, etc)
  • Le SFIDE sono invece delle proposte che non hanno limite di scadenza, le si può terminare in giorni, settimane o mesi, o addirittura anni! Non c'è alcun tempo massimo per completarle. Le SFIDE sono molto più impegnative delle missioni, ed infatti le ricompense non sono di tipo estetico (che non hanno alcun impatto sulle prestazioni), ma bensì di tipo "pratico", ovvero potete vincere delle biciclette virtuali che rendono il vostro avatar più veloce!


Le SFIDE di Zwift al momento sono 3:
  • Climb Mt. Everest, ovvero "scala il monte Everest"
  • Ride California
  • Tour Italy 
Fermi lì! Lo so già cosa state per chiedere! 😉 Volete sapere se ci sono percorsi anche con le strade della California o con quelle, per noi certamente più affascinanti e desiderate, del nostro paese!
Vi do immediatamente la brutta notizia; NO, non ci sono percorsi aggiuntivi su cui pedalare. La California e l'Italia sono solo "virtuali" su una cartina, sulla quale faremo progressi in base ai km che percorriamo.

La cosa più importante di tutte da ricordare è che si può selezionare una sola sfida per volta!!!
Potete cambiarle quando volete, senza perdere i progressi fatti; i chilometri che percorrerete (o quelli che scalerete!) saranno validi solo per la singola sfida selezionata in quel momento.
Cambiarle senza perdere i progressi vuol dire che potrete massimizzare il loro completamento andando a selezionare quelle di distanza/km quando fate pianura, e quella di dislivello quando invece sapete che farete molta salita.

Per selezionare una delle 3 sfide dovete avviare Zwift, entrare in una delle mappe, e quindi essere pronti a pedalare, e poi andare nel menù di pausa (tasto menù in basso a sinistra sullo schermo).



Nel menù di pausa cliccate sulla zona delle sfide (quella evidenziata nella foto) e vi si aprirà la selezione delle 3 sfide.
Andiamo quindi ad analizzare queste tre sfide...partendo dalle due meno interessanti, per chiudere invece col bocconcino prelibato! 😈

TOUR ITALY



Per completare questa sfida, dopo averla selezionata, dovete semplicemente percorrere 2000km; al termine di questi 2000km riceverete in premio una fiammante Pinarello F8. Per essere precisi, in realtà riceverete la bici poco dopo il 90% del completamento, quando la cartina virtuale vi farà passare vicino a Treviso, dove c'è proprio la fabbrica della Pinarello!

La Pinarello F8 è una discreta bici da pianura (mentre va male nelle salite), con prestazioni simili alla Zwift Aero; se quindi avete già quest'ultima, o siete magari arrivati al livello 13 (nel quale potrete acquistare la velocissima Specialized Allez Sprint dal drop shop), la F8 non vi darà alcun vantaggio durante le vostre pedalate.

RIDE CALIFORNIA



Per completare questa sfida, dopo averla selezionata, dovete semplicemente percorrere 1283km; al termine di questi 1283km riceverete in premio una fiammante Specialized Tarmac S-Works!

La Specialized Tarmac S-Works è una discreta bici da salita (mentre non è molto veloce in pianura), la migliore che potete avere fino al livello 11, in cui potrete acquistare dal drop shop la Specialized Tarmac Pro, che è la bici da scalata più veloce di tutto il gioco, oppure finchè non completerete la prima parte della sfida Climb Mt. Everest, a seguito della quale vincerete una leggerissima bici da salita, quasi al livello della Tarmac Pro.


CLIMB MT. EVEREST



Per completare questa sfida, dopo averla selezionata, dovete semplicemente scalare lo stesso dislivello del Monte Everest, ovvero ben 8850m; al termine di questi 8850m di dislivello riceverete in premio una fiammante Trek Emonda, che è la terza miglior bici da salita che potrete possedere!

Sulla famosa Alpe du Zwift la Trek Emonda è solo 7 secondi più lenta della Specialized Tarmac Pro, che come abbiamo detto è la miglior bici da scalata disponibile, e può essere acquistata al livello 11 (da non confondere con la S-Works Tarmac che vincete con Ride California, che è molto meno performante).




Abbiamo parlato di scalare 8850m...ma allora perchè nella foto della sfida che ho pubblicato sopra c'è scritto che l'obiettivo è 50.000m? 

Questa sfida è la più importante non solo perchè vi regala la Trek Emonda, che è veramente un'ottima bici nel gioco (a differenza di quelle che si vincono con le altre due sfide, che invece sono mediocri), ma perchè una volta scalato l'Everest, se continuerete a scalare altri metri fino ad arrivare fino a 50.000m ci sarà in premio un'ulteriore bici, e stavolta non si tratta di una bici da salita, bensì di una bici da pianura...o per meglio dire, la più veloce bici da pianura del gioco, la famosa TRON BIKE!!!



Il nome Tron Bike in realtà è un nomignolo affibiatole dalla community degli utenti di Zwift; il suo nome corretto nel gioco è "Zwift Concept Z1"...ma tutti la chiamano Tron! Una delle sue particolarità è che è luminosa, e le si può cambiare colore a piacimento.

Potete leggere questo articolo dedicato solo a lei; per ora vi basti sapere è la bici più veloce di cui potrete disporre in Zwift. Ci sono solo due/tre casi specifici di bici da pianura che, abbinate alle ruote a disco da TT, battono di pochi secondi la Tron in velocità in piano.

Queste ruote a disco da TT però sono sbloccabili solo al livello 45 (sui 50 totali disponibili), e anche le bici più veloci a cui accoppiarle si sbloccano a livelli molto alti; in più con queste ruote le bici diventano molto pesanti, mentre la Tron è abbastanza leggera, e quindi quella manciata di secondi che perde in piano li recupera dieci volte tanto in salita (anche se, in assoluto, la Tron non è una bici adatta alla pura scalata, ci sono almeno 20/25 bici più leggere ed efficaci della Tron in salita).

Quindi la Tron è la miglior bici tuttofare disponibile, ad esclusione di percorsi dove c'è solo salita.




Voi che sfida sceglierete? Vi butterete tutti alla conquista della Trek Emonda e della Tron Bike, o magari siete curiosi di provare anche la Pinarello F8 e la Specialized S-Works Tarmac? Quando verrete in possesso della Tron, di che colore la farete? Raccontatelo nei comenti!

Commenti

  1. Bravo Marco, mi piace il tuo blog e mi piace come descrivi gli articoli.
    Avevo iniziato a fare un blog anche io ma non ho la tua costanza, se ti posso essere d'aiuto sarei ben felice.
    Avevo pensato di organizzare una challenge sulla ruota della fortuna al traguardo dell'Alpe di Zwift per chi riesce a vincere le ruote Lightweight....
    Complimenti ancora ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Danilo, grazie per il complimenti, mi fa piacere che ti piaccia quel che sto facendo :-)
      La costanza è data anche dal fatto che sono al momento disoccupato, e quindi ho molto tempo da dedicare al progetto...chissà che non porti poi qualche cosa di interessante per il futuro!
      Sicuramente mi piacerebbe organizzare qualche collaborazione, se l'insime della piattaforma (oltre al blog ci sono anche Instagra, YouTube e la pagina FB) cominciasse a fare numeri di un certo tipo; al momento riesco a far girare tutto con semplicità, ma mi auguro davvero di dover aver bisogno di aiuto, perchè vorrebbe dire che il mio progetto non sarebbe più un giochino per passione, ma comincerebbe a diventare anche un investimento! :-)

      Elimina
  2. Complimenti Marco, il blog è bello interessante esaustivo, continua ad aggiornarci sempre e grazie.

    RispondiElimina

Posta un commento