Zwift - Epic KOM


Dopo aver scoperto tutti i segreti dell'Alpe du Zwift, oggi ci arrampichiamo in cima alla seconda salita più impegnativa di Watopia, l'Epic KOM!
Mentre le route che portano all'Alpe sono solo 5, l'Epic KOM è meta di pellegrinaggio in tantissimi dei percorsi che ci propone Zwift:
  • Big Loop (anche reverse, solo per gli eventi)
  • Bigger loop
  • Four Horsemen
  • Gran Fondo (solo eventi)
  • Medio Fondo (solo eventi)
  • Mountain 8
  • Mountain Route
  • Muir & The Mountain
  • Quatch Quest
  • The Mega Pretzel
  • The Pretzel
  • The Über Pretzel
  • Three Sisters (anche reverse, solo per gli eventi)
Insomma, come vedete le opportunità di scalarlo non mancano! Ovviamente potete andare all'Epic KOM anche navigando manualmente all'interno di Zwift, scegliendo la strada da percorrere ad ogni bivio che il gioco vi propone.

Al momento trovate le descrizioni di tutte le route su Zwift Insider, in inglese; il link è in questo articolo.
Dallo stesso articolo potete notare che sto a mia volta creando le pagine con le route e le mappe, con le descrizioni in italiano; arriveranno quindi anche le miei versioni, ma le route sono tante e ci vorrà qualche settimana per completare tutto!

Posizione dell'Epic KOM nella mappa di Watopia

L'Epic KOM si trova più o meno al centro di Watopia; per cui, a seconda della route scelta, c'è sempre da pedalare dai 5km ai 10km come minimo prima di cominciare la salita. Personalmente non lo trovo spiacevole, perchè almeno ci si può scaldare a dovere prima di cominciare a fare sul serio!

L'Epic KOM può essere scalato da entrambi i versanti; questi non sono uguali, in quanto il versante "normale" è più lungo, ma meno ripido, del versante cosiddetto "reverse", il quale è invece più breve ma con pendenza media superiore.

EPIC KOM
Distanza: 9,41km
Dislivello: 354m
Pendenza media: 4%
Segmento su Strava

La prima volta che affronterete la scalata, i primi 700m vi sembreranno quelli più duri, perchè si comincia subito con una pendenza media del 7% circa, con un paio di punti che sfiorano il 12%; la prima volta che l'ho fatto mi ero preoccupato, temendo che tutta la salita fosse così, venendo per fortuna smentito!
Una volta smaltiti i primi 700m horror, arriviamo ad un ponte sopraelevato che attraversa il mare; il segmento del ponte è lungo oltre 1km, con una pendenza media del 3%, ottima per rifiatare se avete percorso il primo km a cannone!
Una volta superato il ponte si ricomincia a salire, stavolta però in maniera meno violenta dell'inizio; per i successivi 5km la pendenza oscillerà sempre tra il 4% ed il 6%, con qualche pezzo qua e là che arriva al 7%-8% per qualche centinaio di metri.
L'unica parte pianeggiante, di circa 300m, la si percorre mentre si attraversa un castello.
Siamo nel frattempo arrivati circa a 7,5km dei 9,4km quando, all'uscita di un tunnel, scolliniamo; ma dov'è il traguardo?! Evidentemente non lì!
Difatti, dopo aver scollinato, si scende e si risale in un cosidetto "mangia&bevi" per circa 1,5km, prima di trovarci davanti all'ultimo strappo in salita, di circa 700m, prima del traguardo.
Una volta attraversato il traguardo, a seconda della route che avete scelto (mentre in free ride ovviamente decidete voi), possono accadere due cose; o tirate dritto per circa 300m di strada pianeggiante, e poi cominciate a scendere dall'altra parte, oppure 100m dopo il traguardo Zwift vi farà girare a sinistra per attaccare la famigerata "Bonus Climb", ovvero la Salita della Torre Radio! La salita merita un paragrafo tutto suo, lo trovate poco più sotto.
Che siate andati dritti, o che abbiate prima affrontato la Salita della Torre Radio, potete successivamente godervi la ripidissima discesa!

EPIC KOM REVERSE 
Distanza: 6,19km
Dislivello: 365m
Pendenza media: 6%
Segmento su Strava

Epic KOM Reverse è il versante secondario, quello da cui, di solito, vi trovate a scendere; se ne siete scesi, vi siete resi conto di quanto andavate veloce! Ed andavate veloce perchè la discesa è assai ripida; ovviamente lo sarà parimenti la salita!
Il traguardo è sempre nello stesso punto del KOM normale, ma si parte qualche metro più in basso, quindi ci sono 11m in più di dislivello; e la distanza da scalare è di soli 6,2km!
La pendenza media passa quindi, rispetto al KOM normale, dal 4% al 6%; sembra poco, ma le vostre gambe si accorgeranno presto che la musica è ben diversa!
Anche un questo caso c'è un primo tratto horribilis, 500m all'8%, che manda subito l'acido lattico in circolo; se non avete gambe da scalatore, il consiglio è di approcciarvi alla prima parte con una certa attenzione e rispetto, senza strafare.
Anche stavolta troverete circa 1km (scarso) di ponte sopraelevato al 3% medio, e poi ricomincerete a scalare; tuttavia la pendenza non sarà molto dolce, ma assomiglierà molto a quella dei primi 500m.
Ci sono un paio di vallonati, con brevissime discese, 150/200m al massimo, che spezzano un po' il ritmo, ma non una vera e propria sezione di "mangia&bevi" come sull'altro versante.
Anche in questo caso, una volta in cima, ci sarà la possibilità di andare dritti e scendere, oppure prendere il bivio, stavolta a destra perchè arriviamo dalla parte opposta, ed affrontare la Salita della Torre Radio.
Importante: sull'Epic KOM Reverse il bivio per la "Bonus Climb" si trova prima del traguardo. 
Questo vuol dire che, se la route (ad esempio "Mountain 8") prevede di fare prima la salita aggiuntiva, non terminerete il segmento "Epic KOM Reverse", che verrà interrotto perchè fate l'altra salita prima di passare sotto il traguardo del KOM, e quindi non lo troverete calcolato in Strava, e nemmeno nei tempi di Zwift e quindi nella leaderboard a sinistra dello schermo.

BONUS CLIMB (Salita della Torre Radio)
Distanza: 1,09km
Dislivello: 150m
Pendenza media: 14%
Segmento su Strava

In cima all'Epic KOM si trova un'ulteriore salita, la "Bonus Climb", come è chiamata nel gioco, ovvero la Salita della Torre Radio; è lunga solo 1,09km ma ha una pendenza media del 14%!!!
Il fondo stradale è interamente di neve e ghiaccio; tuttavia, al momento in cui scrivo, il coefficiente di rotolamento/aderenza degli pneumatici su questa salita in Zwift è pari quello dell'asfalto.
Per cui la miglior bici per percorrerla rimane la bici da corsa; che non vi salti in mente di usare la gravel, o peggio una MTB! Sono lente e pesanti, soprattutto la seconda, e ve ne pentireste amaramente!
Se la fate a cannone vi assicuro che non ve la dimenticate facilmente; d'altro canto la discesa è veramente una liberazione, ed è per altro uno dei pochi punti in Zwift dove potreste riuscire a toccare i 100km/h, per il raggiungimento dei quali vincereste anche un badge!
In cima alla salita toccate il secondo punto più alto di Zwift (il primo ovviamente rimane sempre la cima dell'Alpe!), situato a 516m; mentre percorrete il loop in piano che vi porta a scendere c'è un cambio di animazione ed inquadratura nel gioco, ed il vostro avatar passerà davanti ad una pietra commemorativa con incisa l'altitudine.
Ovviamente obbligatorio scattarsi un selfie, come ho fatto io nella foto sottostante!

Cheese!

Ora non vi resta che affrontare, se non l'aveste già fatto, l'Epic KOM da uno dei suoi due versanti, magari aggiungendo anche la Scalata della Torre Radio; potete raccontare le vostre esperienze nei commenti.


Commenti